Chi sono

Particolare lampada "Vita"

 

Mi chiamo Mirella, sono una mamma-artista-ingegnere.

Ho tre anime, una tecnica, una artistica e una materna…sono legate ed indissolubilmente unite.
Entrano l’una nell’altra giocando ad emergere, nascondersi e fondersi.

L’anima tecnica dell’ingegnere mi ha donato il piacere di studiare la struttura delle cose che mi circondano, capire gli elementi base, osservare la natura e pensare a come rappresentarla, mi piacciono le sfide di realizzare con le mie mani gli oggetti che ho pensato….mi ingegno per rendere semplici cose all’apparenza difficili.

L’anima artistica mi è esplosa nel cuore, nella mente e nel corpo dopo anni di latitanza, oscurata e repressa. E’ la sensibilità, l’essere pervasi dalla bellezza quando sei in una sorta di transcreativa è….come se, diceva il mio maestro d’arte (e mai ho trovato descrizione più azzeccata), “Dio ti avesse toccato con un dito”. Forse mi ha solo sfiorato, ma da allora non è più, e mai sarà, come prima.

L’anima materna è quella a me più cara, l’anima procreatrice di vita. La più severa e dolce con ambivalenza continua e alternata. L’essere madre è sapere che si sbaglia….è sapere che non c’è errore perché ogni essere è a se, ogni creatura (e creazione) non ci appartiene…possiamo solo accompagnarla durante il percorso formativo. E’ l’annientamento e la dedizione assoluta che ti ricambia con l’appagamento totale.

Mi piace pensare che attraverso il lavoro sulla materia trasmetto l’energia di queste tre anime, tre come i miei figli.

Particolare sedia "In fondo al mar"

Il legno ben si adatta ad essere plasmato, lavorato, è consistente e morbido; si parla con il legno, lo si deve comprendere mentre lo si lavora, non è una lotta, ma una complicità che si costruisce pian piano. Al legno è inscindibile l’albero, come espressione di vita, di solidità, di cambiamento e di bellezza. Ad un certo punto ho realizzato che il leitmotiv delle mie creazioni è l’albero….l’albero fotografato, colorato, dipinto, stilizzato, ricordato e riplasmato. L’albero che ha memoria, che cresce aggiungendo e non cambiando. L’albero che si radica nella terra e si estende nel cielo, che si adatta e fa adattare restando immobile….

 



Il mio sito web

Informazioni

Mi piacerebbe sapere cosa ne pensate, potete inserire il vostro nome nel mio libro degli ospiti.

Novità: la scrivania che fa bene alla schiena!

For FUN...oggetti e giochi per bambini